mercoledì 14 dicembre 2016

Prossima la presentazione del mio ultimo romanzo, problemi familiari e di salute non mi hanno permesso di effettuarla fino ad ora.
Grazie a delle persone speciali e la loro associazione che me ne hanno dato la possibilità. Grazie Ilva e Fabio di INquadro.
Appuntamento prossimo 16 dicembre In Cerveteri (Roma) ore 17:00. Sulla locandina tutte le informazioni.

lunedì 18 luglio 2016

In questi giorni ho creato questo piccolo Giveaway per gli utenti di Facebook sulla mia pagina autrice...se volete partecipare c'è tempo fino a domani a  mezzanotte!

Vorrei festeggiare l'estate con le mie amiche di FB. Come si sa ci saranno le tanto attese VACANZE, e si avrà più tempo per leggere, ebbene... Partecipare è molto semplice, ma dovete seguire queste regole: - Commentare sotto questa foto con la frase: Partecipo e Condivido. - Condividere questo post sulle vostre bacheche in modalità "pubblica" - Mettere mi piace alla pagina https://www.facebook.com/a.scarponiautrice/?fref=ts Tra tutte le persone che avranno seguito tutte le regole verranno estratti ben 5 nominativi. Tutte e cinque avranno una copia del romanzo scelto. Le vincitrici potranno comunicarmi in privato il titolo di uno dei miei romanzi che eventualmente vorrebbero avere, insieme al vostro indirizzo. Le spese di spedizioni sono a mio carico. L'estrazione verrà fatta con un programma internet, e avverrà il 20 luglio, perciò affettattevi...avete tempo fino al 19 luglio alle 00.00 per partecipare. Avanti tutta! Qui sotto una panoramica dei Romanzi.

venerdì 6 marzo 2015

Un giorno Dio decise di creare l'uomo, che girovagando per il paradiso godeva e si beava della bellezza dell'Eden. Gira che ti rigira Adamo iniziò ad annoiarsi, e un po' intimorito chiamò il Supremo:
<<Ti prego, Signore, umilmente devo dirti che sono felice di essere qui, ma sono solo e non so che fare, non puoi fare qualcosa per me?>>
Dio grande e magnanimo lo volle accontentare, creò la donna; Eva.
Contentissimo della compagnia, prese per mano la donna e inseme si allontanarono contenti per il Paradiso.
Dopo una settimana di "convi
venza" Adamo richiamò il Supremo:
<< Ti prego Signore, portala via, non ce la faccio a sopportarla, vuole sempre aver ragione, vuole che faccia le cose che piacciono solo a lei... mette bocca su tutto...non è possibile... riprenditela! Preferisco stare solo.>>
Dio grande e magnanimo riprese con sè Eva, lasciando che la donna da sola esplorasse il Paradiso. Dopo tre giorni Dio sentì di nuovo la voce di Adamo che lo richiamava:<< Signore mio, tu sei Grande, mio creatore... ti prego ridammi la "mia" donna Eva...>>disse con la testa abbassata .
Dio a quel punto perse la pazienza, e rispose adirato:<<Non sei mai contento, prima la vuoi, poi la riporti indietro, ora la rivuoi? Perchè tutto questo?>>
<<Hai ragione mio Dio, vivere con lei è impossibile, ma vivere senza non posso!>> Dio grande e magnanimo accontentò l'uomo.
Per tutti maschi e femmine

mercoledì 13 agosto 2014

giovedì 3 luglio 2014

Per ridere un po'...

Dicono che tutti i giorni dobbiamo mangiare una mela per il ferro e una banana per il potassio.
Anche un’arancia per la vitamina C e una tazza di the verde senza zucchero per prevenire il diabete.
Tutti i giorni dobbiamo bere due litri d’acqua, anche se poi per espellerli richiede il doppio del tempo che hai perso per berli.
Tutti i giorni bisogna bere un Actimel o mangiare uno yogurt per avere gli indispensabili bacilli
L. Casei Defensis, che nessuno sa bene che cosa cavolo siano, però sembra che, se non ne ingoi per lo meno un milione e mezzo tutti i giorni, finisci per vedere sfocato.

Ogni giorno un’aspirina per prevenire l’ictus, e un bicchiere di vino rosso contro l’infarto, più un bicchiere di bianco per il sistema nervoso, ed uno di birra che già non mi ricordo per che cosa era.
Se li bevi tutti insieme, ti può provocare un’emorragia cerebrale, ma non ti preoccupare, perché non te ne renderai neppure conto.

Tutti i giorni bisogna mangiare fibra.
Molta, moltissima fibra, finchè riesci a cagare un maglione.
Si devono fare tra i 4 e i 6 pasti quotidiani, leggeri, senza dimenticare di masticare 100 volte ogni boccone.
Facendo i calcoli, solo per mangiare se ne vanno 5 ore.

Ah, dimenticavo, dopo ogni pasto bisogna lavarsi i denti.
Ossia, dopo l’Actimel e la fibra lavati i denti, dopo la mela i denti, dopo la banana i denti, e così via, finchè ti rimangono 3 denti in bocca.
Senza dimenticarti di usare il filo interdentale, di massaggiare le gengive e di fare il risciacquo con Listerine.

Bisogna dormire otto ore e lavorare altre otto, più le 5 per mangiare fa 21.
Te ne rimangono 3, sempre che non ci sia traffico.
Secondo le statistiche, vediamo la tele per tre ore al giorno.
Già, non si può, perché tutti i giorni bisogna camminare almeno mezz’ora, facendo attenzione a tornare indietro dopo 15 minuti, se no la mezz’ora diventa una.


Bisogna mantenere le amicizie, perché sono come le piante, da annaffiarsi tutti i giorni.
E bisogna pure tenersi informati, leggendo almeno due giornali e un paio di articoli di rivista, per una lettura critica.
Ah, importante, si deve fare l’amore tutti i giorni, però senza cadere nella routine.
Bisogna essere moderni, creativi e rinnovare la seduzione.

Bisogna anche avere il tempo per spazzare per terra, lavare i piatti, i panni, e non parliamo se hai un cane o magari dei figli.
Insomma, per farla breve, i conti danno 29 ore al giorno.

L’unica possibilità che mi viene in testa è fare varie cose contemporaneamente.
Per esempio ti fai la doccia con acqua fredda e con la bocca aperta, così almeno ti bevi i due litri d’acqua.
Mentre esci dal bagno con lo spazzolino in bocca fai l’amore (tantrico) col compagno/compagna che nel frattempo guarda la tele e ti racconta, mentre tu lavi per terra.

Ti è rimasta una mano libera? Chiama qualche amico! O i genitori!
Bevi il vino, perché, dopo aver chiamato i tuoi, ne avrai bisogno.
Il Bio Puritas con la mela te lo può dare il tuo partner o la tua partner, mentre si mangia la banana con l’Actimel, e domani fate cambio.

Mi è venuta la confusione mentale
Adesso ti lascio, perché tra lo yogurt, la mela, la birra, il primo litro d’acqua e il terzo pasto con fibra della giornata, già non so più cosa sto facendo. So che devo andare urgentemente in bagno.
E ne approfitto per lavarmi i denti.

Però, se ti rimangono due minuti liberi, invia una copia ai tuoi amici, che devono essere annaffiati come una pianta. Se ti avessi già mandato questo messaggio, perdonami.
E’ l’Alzheimer che, nonostante tutte le cure, non sono ancora riuscita a debellare.
In ritardo, ma è meglio tardi che mai, è giunto il libro dello Swap di Fiore di collina, ecco la foto del libro che leggerò nel periodo di vacanza. grazie Farfy, se finora non avevo postato è colpa del blog, non mi permetteva di postare.

niente da fare, la foto non vuole metterla... pazienza.
ciao a tutti
 


Salve a tutti.
non so più come giustificarmi per le assenze, ho finito il libretto delle giustificazioni....
 Sempre problemi famigliari, che sembrano non voler finire mai.
Volevo comunque lasciare un segno della mia esistenza "in vita", ci sono, ma impossibilitata a qualunque tipo di impegno.
Ringrazio Fiore per la sua presenza e Shane per la sua amicizia, vi voglio bene ragazze.
Vi lascio x il momento una foto particolare scattata stamattina su di un cassonetto vicino casa.
Salve 
a tutti